Cosa è l’iniettore di mezzo di contrasto (mdc)?

L’iniettore è un sistema che inietta mdc per via endovenosa durante un esame TAC e RMN.

Cosa è l’esame TAC?

La TAC (tomografia assiale computerizzata) è una tecnica diagnostica che sfrutta le radiazioni ionizzanti per ottenere immagini dettagliate di aree specifiche dell’organismo.

Cosa è L’esame RMN?

L’esame RMN (risonanza magnetica nucleare) è una tecnica radiologica per immagini basata su un campo magnetico che permette di visualizzare l’interno del nostro corpo senza somministrare pericolose radiazioni ionizzanti.

Cosa significa iniettore a “tripla via”?

L’iniettore Ulrich è definito a “tripla via” perché utilizza 2 flaconi/vie laterali di Mdc (uno è la riserva dell’altro) e 1 flacone/via centrale di Nacl; NON usa siringhe monopaziente.

Cosa è e come funziona la pompa rotante unidirezionale a flusso continuo?

E’ una pompa che utilizza compensatori di forma e dimensione opportune che assorbono il “picco della pulsazione”, fino ad ottenere una portata costante da mantenere un flusso continuo.

Cosa è il doppio sensore di pressione integrato?

Sensori integrati nel tubo giornaliero che permettono una lettura reale del flusso di Mdc garantendo la stabilità del flusso e, in caso di occlusione, il blocco automatico della macchina.

Cosa significa “multi- dosing”?

Il tubo giornaliero H24 di produzione Ulrich Medical è definito “multi-dosing” perché consente l’utilizzo dello stesso tubo per 24 ore e per numero infinito di iniezioni garantendo la sterilità e la stabilità chimica del farmaco per tutto l’arco temporale.

Cosa significa “monouso”?

Un dispositivo medico monouso è per definizione concepito e destinato ad essere utilizzato una volta sola e per un unico paziente.

L’indicazione “monouso” o altra indicazione equivalente (es. single use) che a livello internazionale ed europeo ha oggi anche uno specifico simbolo (vedi figura 1) utilizzabile per l’etichettatura dei prodotti, costituisce parte integrante del dispositivo medico stesso. Tale simbolo è specificato nella norma UNI EN 980:2004 “Simboli grafici utilizzati per l’etichettatura dei dispositivi medici”.

Il mancato rispetto di questa indicazione implica un impiego differente rispetto a quello previsto dal produttore e coloro che effettuano il riutilizzo di un dispositivo medico monouso devono assumersi la piena responsabilità.

figura1
Figura 1

Video